Dal 18 luglio e fino al 17 ottobre 2016 è possibile presentare domanda di finanziamento per progetti integrati di filiera concordati congiuntamente da attori operanti in una determinata filiera al fine di perseguire uno specifico obiettivo comune di sviluppo e di valorizzazione della filiera stessa.

OBIETTIVI

Il presente bando intende promuovere iniziative caratterizzate da un approccio integrato e coerenti con le linee di indirizzo del PSR 2014-2020, finalizzate al potenziamento ed alla valorizzazione delle filiere produttive presenti sul territorio lombardo, limitatamente ai prodotti di cui all’allegato 1 del Trattato. Il PSR 2014-2020 attribuisce particolare importanza alla progettazione integrata per conseguire risultati impossibili da ottenere attraverso progetti di singoli operatori; si tratta di un valore aggiunto che solo progetti integrati opportunamente predisposti ed adeguatamente implementati possono far divenire concreto. L’obiettivo è quello di sviluppare azioni di sistema in coerenza con la strategia del PSR. Il progetto integrato di filiera deve essere in grado di sintetizzare sia le potenzialità sia gli elementi di criticità del comparto e di proporre soluzioni di sistema che garantiscano il miglioramento della competitività e delle caratteristiche della filiera e che si pongano, in particolare, l’obiettivo di conseguire concreti benefici nei confronti della salvaguardia/incremento dei redditi delle imprese agricole.

OPERAZIONI ATTIVABILI

Nel progetto integrato di filiera possono essere attivate le seguenti operazioni:

  • 1.01: formazione e acquisizione di competenze (i partner possono partecipare anche in qualità di destinatari dell’operazione);
  • 2.01: progetti dimostrativi e azioni di informazione (i partner possono partecipare anche in qualità di destinatari dell’operazione);
  • 1.01: sostegno agli agricoltori e alle associazioni che partecipano per la prima volta ai regimi di qualità;
  • 1.02: incentivi per investimenti nell’ambito delle filiere agroalimentari;
  • 2.01: trasformazione, commercializzazione e sviluppo dei prodotti agricoli;
  • 2.01: progetti pilota e sviluppo di innovazione.

Le condizioni e i criteri di ammissibilità relative alle singole operazioni sono consultabili sul sito internet della Regione Lombardia – Direzione Generale Agricoltura (http://www.agricoltura.regione.lombardia.it) e come documenti acclusi al presente bando.

Le disposizioni attuative delle operazioni, complete delle procedure per la presentazione delle domande e l’erogazione dei contributi, saranno disponibili alla data per la presentazione delle domande di finanziamento sulle singole operazioni di cui al paragrafo 13.

DOTAZIONE FINANZIARIA

Per il presente bando per la selezione dei progetti integrati di filiera sono messi a disposizione:

  • 000.000,00 di euro per le spese di cooperazione (operazione 16.10.01);
  • 000,00 euro per gli interventi di formazione e acquisizione di competenze (operazione 1.1.01);
  • 000.000,00 euro per i progetti dimostrativi e azioni di informazione (operazione 1.2.01);
  • 000,00 euro per gli interventi a sostegno agli agricoltori e alle associazioni che partecipano per la prima volta ai regimi di qualità (operazione 3.1.01);
  • 000.000,00 di euro per incentivi agli investimenti nell’ambito delle filiere agroalimentari (operazione 4.1.02);
  • 000.000,00 di euro per interventi di trasformazione, commercializzazione e sviluppo di prodotti agricoli (operazione 4.2.01;
  • 000.000,00 di euro per progetti pilota e sviluppo di innovazione (operazione 16.2.01).

Qualora il contributo totale delle domande ammissibili a finanziamento superi la dotazione finanziaria complessiva di cui sopra, la stessa può essere incrementata con motivazione del Responsabile di Operazione, nel limite massimo del 15%, con eccezione della dotazione dell’operazione 16.10.01 e dell’operazione 4.2.01.

In sede di approvazione della graduatoria finale, sono garantite le risorse necessarie per l’ammissione a finanziamento di un progetto integrato di filiera che preveda tutti gli interventi (operazione 4.1.02 e operazione 4.2.01) all’interno dei territori ricompresi nelle Aree Interne individuate da Regione Lombardia al momento della presentazione della domanda.

AMMISSIBILITA’

Per essere ammissibili i progetti integrati di filiera devono:

  • contenere l’accordo sottoscritto dai partner, la descrizione del progetto integrato e le schede di adesione firmate dai componenti del partenariato, redatti secondo gli schemi dell’allegato 1 e dell’allegato 2;
  • rispettare quanto stabilito al paragrafo 4 per quanto attiene la composizione del partenariato e le operazioni da attivare;
  • prevedere che l’accordo abbia una durata non inferiore ai tre anni dalla data di conclusione di tutti gli interventi;
  • prevedere un importo complessivo di progetto compreso tra un minimo di 3.000.000,00 di euro ed un massimo di 30.000.000,00 di euro;
  • prevedere la conclusione delle attività dell’operazione 16.10.01 (spese di cooperazione), compresa la richiesta di saldo, entro 36 mesi a decorrere dalla data di approvazione definitiva del progetto integrato di filiera;
  • avere obiettivi quantificabili e misurabili, con vantaggi attribuibili alle imprese agricole partecipanti;
  • essere coerenti con la strategia e gli obiettivi del PSR 2014-2020 di Regione Lombardia;
  • prevedere un sistema di monitoraggio come stabilito al paragrafo 4.1, per il coordinamento e la comunicazione con l’amministrazione regionale.

Le condizioni di ammissibilità devono essere rispettate per tutto il periodo di validità dell’accordo e di realizzazione del progetto integrato di filiera.

Per essere ammissibili, gli interventi previsti per la realizzazione del progetto integrato di filiera devono rispettare le condizioni di ammissibilità previste per le singole operazioni cui fanno riferimento.

Consulta il testo della Regione Lombardia.

Visita la sezione Finanziamenti agevolati di Elabora Online: clicca qui.

Non dimenticarti di seguire tutte le altre News su Studio Russo Giuseppe!

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.