Formazione ed esperienza: alternanza scuola-lavoro

Pubblicata la manifestazione di interesse rivolta a istituti di scuola secondaria superiore di secondo grado per la progettazione e/o realizzazione di percorsi di alternanza scuola-lavoro.

Italia Lavoro è il soggetto ideatore del programma FIxO Azioni in favore dei giovani Neet in transizione istruzione-lavoro e volte al sostegno dello sviluppo dei placement nelle scuole, università e nei centri di formazione professionale.

Nell’ambito delle azioni previste è aperta la manifestazione di interesse rivolta a 100 istituti di scuola secondaria superiore di secondo grado che intendono ricevere assistenza tecnica da parte di Italia Lavoro per la progettazione e/o realizzazione di percorsi in alternanza scuola-lavoro.

Soggetti beneficiari

I soggetti beneficiari sono le scuole, statali e paritarie, appartenenti al sistema nazionale di istruzione, ai sensi dell’articolo 1 della Legge 62/2000, con la sede legale o le sedi didattiche nel territorio nazionale.

Possono presentare la propria candidatura le seguenti tipologie di scuole:

  • istituti tecnici;
  • istituti professionali;
  • istituti d’istruzione superiore;
  • licei.

Costituzione

Attività previste

Le attività si concluderanno entro e non oltre il 31/03/2017, per definire con le scuole un percorso personalizzato di assistenza tecnica e per supportarle nella fase di progettazione dei percorsi in alternanza scuola-lavoro, attraverso la realizzazione di alcuni dei seguenti interventi:

  • assistere le istituzioni formative nella realizzazione di alcune fasi/azioni di co-progettazione tra scuola e soggetto ospitante;
  • sensibilizzare docenti e studenti sul valore dell’apprendimento in situazione lavorativa;
  • mappare i rapporti delle Scuole con le imprese e altri attori del mercato del lavoro per consolidare e/o ampliare la rete dei rapporti esistenti;
  • gestire le attività di orientamento degli studenti per un più efficace accompagnamento nei percorsi di alternanza;
  • formare i docenti e i tutor scolastici per gestire autonomamente le fasi di individuazione e coinvolgimento delle imprese e le fasi di orientamento degli studenti.

Per queste attività non sono previsti contributi economici alle scuole aderenti alla manifestazione di interesse, ma esclusivamente il supporto dello staff del programma FIxO.

Modalità e termini di presentazione delle domande di partecipazione

La domanda di partecipazione potrà essere presentata esclusivamente a mezzo PEC al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: protocollifixogg@pec.italialavoro.it, a partire dalle 10 del 12/12/2016 e non oltre le 18 del 22/12/2016.

L’ammissione alle attività progettuali avverrà seguendo l’ordine cronologico di ricezione delle domande.

L’elenco delle domande ammesse sarà pubblicato sul sito all’indirizzo www.italialavoro.it.

Responsabile del procedimento

Nicoletta Arca – programma FIxO.

Contatti

fixoscuola@italialavoro.it

Documentazione


Visita il nostro Shop online!

Iscriviti alla newsletter in alto a destra per ricevere aggiornamenti settimanali!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.