Aperta la call per selezionare soluzioni di eccellenza, innovative e scalabili, che rispondano alle sfide sociali contemporanee nei settori salute e benessere, innovazione didattico-formativa, welfare, cultura, agricoltura e cibo. Le startup selezionate avranno accesso a un programma di accelerazione di 4 mesi del valore complessivo di 40mila euro ciascuna. Candidature entro il 7 agosto 2016.

Il programma: ad alta intensità su 4 mesi per generare start-up pronte a ricevere investimenti!

AMBITI DELLA CALL

Si cercano servizi, prodotti e modelli innovativi che generino valore sociale ed economico nelle seguenti aree di interesse:

  • Salute e benessere: cerchiamo soluzioni innovative a sostegno della salute e per la promozione e il mantenimento del benessere della persona e/o della comunità. I modelli innovativi presentati non dovranno basarsi esclusivamente su soluzioni tecnologiche;
  • Innovazione didattico-formativa: cerchiamo soluzioni che innovino i percorsi educativi, professionali e nella formazione permanente e continua; soluzioni che generino apprendimento ed esperienze condivise di inserimento lavorativo e micro-lavori; educational technology – tecnologia al servizio dell’educazione; soluzioni e modelli innovativi per integrare il mondo del lavoro e della scuola;
  • Welfare: cerchiamo modelli innovativi di welfare, nuovi servizi/prodotti per la persona e la comunità; soluzioni che promuovano un utilizzo intelligente e abilitante delle tecnologie e dei dati; nuovi modelli di ingaggio, di condivisione, di riciclo, di sostenibilità;
  • Cultura: cerchiamo modelli innovativi che promuovano la cultura, valorizzino il paesaggio naturale, le aree urbane e rurali; salvaguardino la bellezza e la tradizione dei territori; preservino e promuovano l’ambiente e le comunità, il patrimonio artistico e museale anche minore, sviluppino conoscenza e valore economico su patrimonio artistico-culturale grazie a modelli innovativi di ingaggio dell’utente; sviluppino nuovi modelli di fruizione dell’opera artistica e musicale;
  • Agricoltura e cibo: cerchiamo modelli innovativi legati alla produzione, distribuzione e consumo di cibo; soluzioni che favoriscano efficienza e intelligenza produttiva, circolarità delle risorse, sostenibilità e condivisione di prodotti alimentari; diminuzione degli sprechi e ottimizzazione delle risorse.

LA SFIDA

Il progetto offre:

  • Esperienza e reputazione: SocialFare® – unico Centro per l’Innovazione Sociale italiano specializzato nel settore social impact – porta a valore anni di esperienza nello sviluppo, accompagnamento e accelerazione di progetti e imprese a impatto sociale;
  • Partecipazione di grandi investitori: in particolare Oltre Venture si è impegnato a mettere a disposizione 400 mila euro come start-up investment da allocare – a sua totale discrezionalità – nelle migliori start-up partecipanti ai nostri programmi di accelerazione.
  • Modello di convergenza: una rete consolidata di oltre 30 partner nazionali e internazionali. Il programma di accelerazione si distingue per l’offerta in termini di skill, esperienze e professionalità che la nostra rete dei partner mette a disposizione in vario modo alle start-up o business idea accelerate;
  • Un programma completamente gratuito: nessuna equity sarà richiesta all’ingresso del programma di accelerazione;
  • Crediamo in voi e rischiamo con voi: se il programma vi permetterà di ricevere degli investimenti, prenderemo una piccola success fee (5-7%) in percentuale all’investimento ottenuto;
  • Imprenditori che lavorano con gli imprenditori!

UN MODELLO DI CONVERGENZA: LA RETE RINASCIMENTI SOCIALI

Rinascimenti Sociali è un luogo fisico che ospita un ecosistema aperto, aggregando partner nazionali e internazionali: una piattaforma di convergenza e innovazione a impatto sociale, unica in Italia.

SI VUOLE ACCELERARE

  1. Team motivati provenienti da tutta Italia con soluzioni innovative che rispondano a importanti sfide sociali contemporanee e che sviluppino valore sociale e valore economico;
  2. Modelli innovativi e scalabili che non abbiano come unico fattore di successo la territorialità e/o un’esigenza specifica locale e che possano invece rappresentare soluzioni scalabili a livello nazionale e internazionale;
  3. Business idea e start-up capaci di crescere a livello nazionale e internazionale per le quali strutturare un programma di accelerazione “su misura” per far crescere imprese sostenibili e che abbiano ricadute positive sulla la società.

SERVIZI A DISPOSIZIONE DELLE STARTUP

  • Business strategy, le  start-up  hanno  bisogno  di  un  supporto  alla  strategia  di business per  sviluppare  al meglio la propria soluzione/offerta;
  • Investment readiness, le start-up hanno bisogno di tracciare e validare i propri progressi durante il percorso di crescita e raggiungere un’adeguata maturità per attrarre e saper gestire potenziali investimenti e rilevanti risorse finanziarie;
  • Mentorship dedicata, le start-up hanno bisogno di esperti, imprenditori e consulenti corporate che diano consigli, motivazione, visione di mercato e network per lo sviluppo della propria strategia;
  • Business development e business planning, le start-up hanno bisogno di progettare e pianificare percorsi e reti per scalare la propria impresa;
  • Supporto alla valutazione dell’impatto sociale, le start-up a impatto sociale hanno bisogno di misurare le ricadute generate per poter migliorare e scalare il loro impatto e comunicarlo ai beneficiari e agli investitori che credono nella loro impresa;
  • Progettazione sistemica, le start-up hanno bisogno di riconsiderare le relazioni, le attività e le risorse che attivano per evidenziare nuove opportunità di sviluppo e sostenibilità sociale ed economica;
  • Supporto esperto, le start-up hanno bisogno della collaborazione di persone specializzate per reperire informazioni, costruire progettualità scalabile e il relativo piano operativo al fine di raggiungere obiettivi concreti nel giusto time-to-market;
  • Supervisione, le start-up hanno bisogno di un esperto supporto legale e finanziario per costruire un business solido e trasparente;
  • Investor Day, le start-up hanno bisogno di entrare in contatto diretto con investitori pronti a rischiare su imprese innovative di eccellenza;
  • Networking, le start-up hanno bisogno di confrontarsi con advisor, innovatori sociali e startupper del panorama nazionale e internazionale per ispirarsi, creare nuove connessioni e trovare nuove opportunità;
  • Co-working, le start-up hanno bisogno di spazi di co-working e sale conferenze per poter lavorare alla propria impresa e sviluppare nuove sinergie con le altre realtà accelerate e tutti gli attori utili allo loro crescita.

DURATA

Il programma di accelerazione avrà una durata di 4 mesi (da ottobre 2016 a gennaio 2017). Si tratta di un programma ad alta intensità, con scadenze serrate e specifiche progettate con e per ogni start-up. Il calendario del programma sarà fornito prima dell’inizio del percorso di accelerazione.

Leggi il bando qui.

Visita la sezione Startup di Elabora Online: clicca qui.

Non dimenticarti di seguire tutte le altre news su Studio Russo Giuseppe!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *