Giovani Neet: fino a 8.060 euro per chi li assume

Stanziati 200 milioni attinti dai fondi europei del Programma Operativo Nazionale “Sistemi di Politiche Attive del Lavoro” (PON SPAO). Incentivi questi, rivolti ai datori di lavoro privati che assumeranno giovani di 15-29 anni. I cosiddetti NEET, che non studiano, non lavorano e non sono impegnati in percorsi di formazione e che si siano iscritti a Garanzia Giovani. Ricordiamo che sul nostro all’interno del nostro shop online è disponibile l’attivazione del tirocinio (link in basso).

Si tratta dunque, di una misura che si inserisce nel solco del programma Garanzia Giovani (servizio di attivazione tirocinio disponibile telematicamente qui).

A chi e rivolto

Inoltre è specificamente diretta:

  • a chi assume nel 2017 con un contratto a tempo indeterminato (anche apprendistato);
  • a tempo determinato di almeno 6 mesi;
  • di apprendistato professionalizzante.

Nel dettaglio

Riguarda tutto il territorio nazionale, con l’eccezione della Provincia autonoma di Bolzano (che non partecipa al programma Garanzia Giovani).

In caso di contratto a tempo indeterminato o apprendistato l’incentivo prende forma di uno sgravio dei contributi previdenziali a carico del datore di lavoro, con esclusione dei premi e contributi INAIL, di importo massimo di 8.060 euro per giovane assunto, che si riduce in misura proporzionale in caso di part-time (comunque superiore a 24 ore settimanali) o di conclusione anticipata del rapporto di lavoro.

Opzione per l’invio dei corrispettivi e dei dati delle fatture

In caso di contratto a tempo determinato di almeno 6 mesi lo sgravio è pari al 50% e può essere al massimo di 4.030 euro annui.

La misura non è cumulabile con altri incentivi all’assunzione di natura economica o contributiva non selettivi rispetto ai datori di lavoro o ai lavoratori. Non sono ammesse le assunzioni effettuate con contratto per il lavoro domestico.


Dai uno sguardo alla sezione Shop online di Elabora: scoprirai tutti i servizi telematici del commercialista!

Resta aggiornato sugli ultimi finanziamenti: clicca qui.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *