Regione Lazio: progetti di ricerca ad alto contenuto innovativo

Sette milioni di euro per finanziare progetti di ricerca ad alto contenuto innovativo e coerenti con la Smart Specialisation Strategy regionale.

Sono quelli investiti dalla Regione Lazio per sovvenzionare il bando finalizzato a promuovere sul territorio il sistema della ricerca e dell’innovazione.

Obiettivi

L’Avviso promuove il sistema della ricerca ed innovazione regionale. In particolare, intende valorizzare il capitale umano altamente specializzato ivi presente, sovvenzionando progetti di ricerca ad alto contenuto innovativo da realizzarsi da parte di Gruppi di Ricerca dedicati. Così facendo si facilitano i rapporti di collaborazione con le Imprese.

Beneficiari

I Beneficiari della sovvenzione prevista dal presente Avviso sono gli Organismi di Ricerca e Diffusione della Conoscenza («OdR») aventi Sede Operativa sul territorio della regione Lazio. Devono inoltre rispondere alla definizione prevista dalla normativa comunitaria in materia di aiuti di Stato. La Sovvenzione prevista dal presente Avviso è un finanziamento pubblico di attività non economiche. Il finanziamento non ha pertanto natura di aiuto di Stato di cui all’articolo 107, paragrafo 1, del Trattato sul Funzionamento dell’Unione europea.

L’Avviso definisce la procedura amministrativa di concessione della Sovvenzione, specificando, tra l’altro, i soggetti che possono beneficiare della Sovvenzione, la forma e la misura della stessa, le caratteristiche dei Progetti, le procedure di accesso, i criteri di valutazione dei Progetti e le modalità di erogazione.

Dotazione finanziaria

La dotazione finanziaria del presente Avviso è di Euro 7.000.000,00 a valere sulle risorse disponibili sul capitolo C32506 “ARMO – Fondo regionale per la promozione della ricerca e lo sviluppo dell’innovazione e del trasferimento tecnologico nella Regione Lazio – L.R. 9/2010, art. 2, comma 9, lett. c) – “Formazione, ricerca e innovazione – Contributi agli investimenti a imprese controllate” e può essere aumentata di eventuali risorse regionali che si rendessero disponibili.

Ogni progetto sarà finanziato al 100% e ogni singolo gruppo di ricerca potrà richiedere un’agevolazione fino a 150mila euro. I progetti dovranno essere:

  • ultimati entro 26 mesi dalla data di concessione della sovvenzione;
  • pagati e rendicontati entro 32 mesi dalla medesima data.

Destinatari

Destinatari sono invece i Gruppi di Ricerca composti da almeno 4 membri, dipendenti dell’OdR Beneficiario (inclusi assegnisti) anche appositamente assunti o oggetto di prolungamento di contratto (inclusi assegnisti e personale distaccato), dedicati alla realizzazione del Progetto di Ricerca.

Attenzione!

Il Coordinatore del Gruppo di Ricerca e responsabile scientifico del progetto deve essere titolare di un rapporto di lavoro a tempo indeterminato con l’OdR richiedente già al momento della domanda (in qualità di professore, ricercatore o tecnologo) e deve avere esperienza di ricerca scientifica da almeno 10 anni ed avere già coordinato un progetto di ricerca che abbia avuto un finanziamento in ambito internazionale, europeo o nazionale.

Presentazione progetti: finalità

I progetti, la cui realizzazione dovrà avvenire presso le sedi operative o i laboratori a disposizione dell’OdR localizzati nel territorio della regione Lazio (salvo eventuali specifiche attività da svolgere altrove per motivate necessità tecniche o economiche) dovranno essere finalizzati a:

  1. la realizzazione di strumenti ed attività di supporto per programmi dedicati al trasferimento tecnologico a favore delle Imprese del Lazio ed alla connessa diffusione di conoscenze nell’ambito delle istituzioni scientifiche;
  2. la promozione delle prestazioni svolte presso le Imprese del Lazio da personale con competenze scientifiche e tecniche degli OdR beneficiari.

Modalità e termini di richiesta sovvenzione

Le richieste di Sovvenzione possono essere presentate esclusivamente per via telematica compilando il formulario disponibile on-line nella piattaforma GeCoWEB. Questo applicativo richiede il preventivo accreditamento dei soggetti richiedenti, accessibile dal sito www.lazioinnova.it nella pagina dedicata all’avviso a partire dalle ore 12:00 del 1° dicembre 2016 e fino alle ore 18:00 del 15 febbraio 2017.

Entro i 10 giorni dalla finalizzazione del Formulario la richiesta deve essere formalizzata inviando via PEC il Dossier di richiesta all’indirizzo incentivi@pec.lazioinnova.it.

Il processo di valutazione dei Progetti ammissibili avverrà a graduatoria, da parte del Nucleo di Valutazione di cui alla DGR n. 624 del 25/10/2016.

I quesiti tecnici ed amministrativi sull’avviso possono essere richiesti all’indirizzo mail dedicato infobandiimprese@lazioinnova.it.

Maggiori informazioni sul funzionamento di GeCoWEB possono essere richieste all’indirizzo mail dedicato helpgecoweb@lazioninnova.it.

Visita la sezione Finanziamenti agevolati di Elabora Online.

Dai uno sguardo al nostro Shop online: clicca qui.

Iscriviti al riquadro in alto a destra, riceverai la nostra newsletter aggiornata ogni settimana!

Consulta l’allegato della Regione Lazio qui.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.