Smart building: tecnologie a sostegno dell’edilizia

Supportare l’innovazione dei materiali, dei componenti e dei sistemi utilizzati nell’edilizia. Sistemi intelligenti di progettazione e gestione delle infrastrutture, anche di committenza pubblica, che garantiscano una maggiore sostenibilità ambientale degli edifici e delle costruzioni, nonché un maggior valore aggiunto per i fruitori.

E’ possibile presentare:

  • progetti semplici (aperti a PMI e liberi professionisti, prevedono un piano di investimento materiale e immateriale);
  • progetti integrati (aperti a imprese e liberi professionisti, in forma singola o in collaborazione con organismi di ricerca, e composti da uno o più piani di investimento e/o attività).

Apertura termini

Progetti integrati dal 10 gennaio 2017 e fino al 14 febbraio 2017; progetti semplici dal 17 gennaio 2017 e fino al 14 marzo 2017.

Obiettivi e ambiti di intervento

La Regione Lazio, attraverso il presente Avviso, mira a favorire la riqualificazione settoriale, lo sviluppo delle filiere e a rafforzare la competitività del tessuto produttivo laziale, favorendo l’applicazione delle tecnologie abilitanti (Key Enabling Technologies – KETs) identificate dalla Commissione Europea quali driver di sviluppo industriale sostenibile ed intelligente e di seguito riportate:

  • Biotecnologie;
  • Micro e Nanoelettronica;
  • Fotonica;
  • Nanotecnologie;
  • Materiali avanzati; Sistemi di fabbricazione avanzati (AMS-Advanced Manufacturing System).

Invio telematico dichiarazioni fiscali

Il sostegno riguarderà l’applicazione delle KETs citate in tutte le aree di specializzazione della Smart Specialisation Strategy (S3) regionale, Aerospazio, Scienze della vita, Beni culturali e tecnologie per il patrimonio culturale, Industrie creative digitali, Agrifood, Green economy e Sicurezza. Ciò attraverso il finanziamento di Progetti Imprenditoriali realizzati da imprese, singole e associate, che, anche mediante integrazione di filiere, scambio di conoscenze e competenze, abbiano ricadute significative sugli ambiti strategici individuati tramite la Call for Proposal “Sostegno al riposizionamento competitivo dei sistemi imprenditoriali territoriali”.

La presentazione delle richieste può avvenire nei termini di seguito indicati:

  1. per Progetti integrati con una procedura “a graduatoria” ed una valutazione dei progetti dopo la chiusura del termine di presentazione delle richieste.

I Richiedenti possono presentare richieste a partire dalle ore 12:00 del 10 gennaio 2017 e fino alle ore 12:00 del 14 febbraio 2017.

Visita la sezione Finanziamenti agevolati.

Dai un’occhiata al bando ufficiale qui.

Guarda e compra nel nostro Shop online: servizi di consulenza aziendale, lavoro e richiesta finanziamenti agevolati!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *