Sviluppo e competitività: bando per il sud Italia

Dal 13 dicembre disposta l’apertura dello sportello del bando PON competitività che sostiene i progetti finalizzati allo sviluppo di grandi progetti strategici di ricerca e innovazione in conformità al programma europeo Horizon 2020 da realizzarsi nelle Regioni meno sviluppate (Campania, Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia).

FESR 2014-2020

L’intervento del Programma Operativo Nazionale “Imprese e competitività” 2014-2020 FESR è stato disciplinato con decreto ministeriale 1 giugno 2016.

Il programma è a favore di grandi progetti di ricerca e sviluppo nel settore delle tecnologie dell’informazione, della comunicazione elettronica, per l’attuazione dell’Agenda digitale italiana e nell’ambito di specifiche tematiche rilevanti per l’«industria sostenibile» nelle regioni meno sviluppate (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia).

Dotazione finanziaria

La dotazione finanziaria è di 200 milioni di euro a valere sull’Asse I, Azione 1.1.3. del Programma Operativo Nazionale “Imprese e competitività” 2014-2020 FESR.

Termini e modalità di presentazione delle domande

Con decreto direttoriale 11 ottobre 2016 sono definiti il termine di apertura e le modalità per la presentazione delle domande di agevolazioni, le modalità di determinazione e rendicontazione dei costi ammissibili. Fissati anche i punteggi minimi e massimi relativi ai criteri di valutazione e il punteggio minimo complessivo per l’ammissibilità delle proposte progettuali; definiti gli eventuali ulteriori elementi utili a definire la corretta attuazione dell’intervento agevolativo.

La domanda di agevolazioni e la documentazione devono essere redatte e presentate in via esclusivamente telematica dalle ore 10.00 alle ore 19.00 di tutti i giorni lavorativi, dal lunedì al venerdì, a partire dal 13 dicembre 2016, pena l’invalidità e l’irricevibilità. Domande inoltrate utilizzando una delle due procedure disponibili nel sito internet del Soggetto gestore (fondocrescitasostenibile.mcc.it) a seconda che intendano richiedere le agevolazioni a valere sull’intervento Agenda digitale o a valere sull’intervento Industria sostenibile.

Le attività inerenti alla predisposizione della domanda di agevolazioni e della documentazione da allegare alla stessa possono essere svolte dai soggetti proponenti anche prima dell’apertura del termine di presentazione delle domande. A tal fine la procedura di compilazione guidata è resa disponibile nel sito internet del Soggetto gestore a partire dall’1 dicembre 2016.

Comunicazione per la fruizione del credito d’imposta per gli investimenti nel mezzogiorno

Informazioni

Eventuali quesiti possono essere inviati all’indirizzo mail:

rs-horizon2020@mise.gov.it

Vai sul sito “Sviluppo Economico” del governo riguardante l’avviso cliccando qui.

Visita la sezione Finanziamenti agevolati di Elabora Online.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.